Genova 2009

Una sera di maggio, nel centro storico di Genova…
Per la sua seconda edizione genovese, lo Street Boulder Contest si insinua nel cuore della città e nei suoi vicoli.
Un’appuntamento che si inserisce nella cornice particolare di un progetto di riqualificazione cittadina, per fare riscoprire e apprezzare quelle zone che, a dispetto della loro bellezza, sono da anni abbandonate a se stesse.

Si è svolto venerdì sera 15 maggio, il secondo SBC GENOVA all’interno di Freemind Genova 2009.
Più di 250 iscritti e quasi 300 partecipanti, provenienti da tutta la Liguria, da Torino, Milano, Novara, Verona e Ascoli.

VetrinaGenova2009_2

Il campo da gioco erano i giardini Baltimora, l’essenza dell’URBAN GENOVESE!
Un avvallamento verde tra viadotti, palazzi, parcheggi, il porto e il mare sullo sfondo.
Alle 21 tutti i 300 partecipanti si sono buttati all’attacco dei 75 blocchi tracciati da Diedro e Morei (scarica la mappa).

VetrinaGenova2009_4

Il contorno Urbano era garantito da un dj set e da un gruppo di percussionisti.
Per quasi tre ore sono stati provati i blocchi, i lanci, salti, spigoli, diedri, passaggi su ascensori, rimonte di scivoli…

A mezzanotte appuntamento con il blocco di finale, e questa volta FACEVA PAURA!
Un spigolo di 8 metri, posto in cima ad una collina di 20…
risultato, dopo due movimenti la sensazione era di essere in falesia SENZA CORDA!!!
VetrinaGenova2009_1
Una decina di concorrenti si sono alternati provando la finale; alla fine in 3 hanno acceso la discussione della “giuria” che per un dito ha decretato questa classifica:

1. Roberto Benvenuti
2. Mattia Giacomel
3. Fabio Sciandrello

Tutti e tre della sciorba, una palestra di Genova!!!!!!! (COMPLIMENTI ALLA SCIORBA)

Ma non è finita qui!VetrinaGenova2009_3

A fine serata anche le donne si sono sfidate in un agguerritissimo testa a testa
che ha proclamato vincitrice Laura Berkaric seguita da Sofia Bobbio.

Alla una di notte si sono svolte la premiazione e l’estrazione dei premi offerti dagli sponsor.

Vorremmo ringraziare LA SPORTIVA, BLURR (partner ufficiali di SBC) per il sostegno e il materiale messo a disposizione.

VERSANTE SUD, BEAL, FERRINO, PETZL, CASSIN, BSHOPZONE, per i premi messi a disposizione e il sostegno dimostratoci.

Un ringraziamento a BONI SPORT e a LABORA che hanno creato, voluto ed organizzato il Freemind Genova 2009 ed aiutato l’SBC Team nell’organizzazione.

Che dire… Ci vediamo tutti a TORINO!

Lascia un commento