Torino 2007

L’ appuntamento era stato dato per le otto e mezza, ponte di Collegno, lato destro. Mentre gli uffici e le fabbriche nascosti sotto il cavalcavia si svuotavano e le macchine parcheggiate scomparivano una dopo l’altra, i primi blocchisti arrivavano sotto un sole ancora caldo; e ben presto circa 170 persone con la ‘divisa’ azzurra dell’Sbc di Torino aspettavano il via.

[learn_more caption=”Report” state=”open”]VetrinaTorino2007_1Quando la macchina dei carabinieri rallenta e si ferma ci prepariamo al peggio. L’ufficiale scende dall’auto con espressione perplessa ma non bellicosa. “Ah, state arrampicando…” si limita a commentare. “Ci hanno detto che stava arrivando un sacco di gente con i materassi – spiega – e visto che da queste parti c’è uno stabile abbandonato…”. La frase resta in sospeso, ma il pericolo è scongiurato. Appurato che i loschi individui con materassi sotto il ponte di Collegno non sono squatter pronti ad invadere un palazzo fatiscente, ma innocui arrampicatori metropolitani, il carabiniere diventa decisamente più cordiale. “Siete quelli che saltano, no? Quelli di Lucignolo…” Beh, non proprio… Forse l’ufficiale ha in mente il parcours, ma in fondo apparteniamo alla stessa famiglia, e anche lo Street Boulder è andato in tv; loro comunque sono soddisfatti lo stesso, e ci lasciano con la raccomandazione di far attenzione alle macchine che passano sulla strada. Siamo salvi. La zona individuata dopo mille sopralluoghi notturni in una Torino addormentata e lontana dal brusio del centro si è rivelata quella giusta.

VetrinaTorino2007_5L’ appuntamento era stato dato per le otto e mezza, ponte di Collegno, lato destro. Mentre gli uffici e le fabbriche nascosti sotto il cavalcavia si svuotavano e le macchine parcheggiate scomparivano una dopo l’altra, i primi blocchisti arrivavano – con discreto anticipo – sotto un sole ancora caldo; e ben presto circa 170 persone con la ‘divisa’ azzurra dell’Sbc di Torino aspettavano impazienti il via. Due ore di tempo per 57 blocchi sparsi tra il lato destro e quello sinistro del ponte, tutti molto tecnici ma estremamente vari.Dalla placca verticale dei muri di mattoni rossi alle fessure a zig zag lungo parete di cemento sotto il distributore di benzina; dalle ribalte su davanzali svasi al jump start con monodito della zona A, gli arrampicatori urbani venuti da Torino, Milano e dintorni hanno trovato pane per i loro denti, ovvero tacche (e non solo) per le loro dita. E molti climbers agguerriti non accennavano a smettere nemmeno tre ore dopo, quando i fari di quattro macchine si sono accesi a illuminare il muro della finale, una lunga fessura regolare su muro di mattoni lisci che arrivava fino al tetto.

VetrinaTorino2007_3Il vincitore? Chi arrivava più in alto. All’inizio intimoriti, molti climbers hanno poi accettato la sfida, corteggiando la finale senza risparmiare energie e inventiva ; ma la fessura, generosa in partenza, presto diventava più infida; e in quanto ai piedi, beh…quelli mancavano dall’inizio. Per solleticare un po’ i concorrenti e spezzare gli indugi è stato messo in palio un berretto dello sponsor E9; per averlo bastava fare ‘zona’ a circa 3 metri d’altezza.Il torinese Dani Morei non se l’è fatto dire due volte e con la prima salita si è aggiudicato il cappellino, facendo sembrare quella linea severa un gioco da ragazzi;e allora tutti sotto il muro a provare, con crash pad, magnesite e nastro sulle mani. Ma subito la fessura ha messo in chiaro che anche quei pochi metri sarebbero stati sudati e sofferti… Si è lasciata avvicinare a poco a poco, un tentativo dopo l’altro tutti strappavano qualche centimetro, qualche decina di centimetri in più; ma poi un piede scivolava, l’equilibrio del corpo si perdeva o, più semplicemente, le mani tese a parare la caduta non sembravano più così vicine… Ci ha pensato Morei a chiudere una finale che sarebbe potuta andare avanti tutta la notte: con la sua seconda salita – ogni movimento perfettamente statico – ha strappato poi il primo ambitissimo premio, un crash pad offerto da Cassin. E forse sarebbe arrivato anche più in alto, se non fosse stato per il timore di dover scomodare i vigili del fuoco per scendere…

Ringraziamo tutti quelli che hanno partecipato e quelli che ci hanno aiutato; in particolare i nostri sponsor( che hanno offerto tutti i golosi premi che vi siete aggiudicati):, Cassin, Wild Climb, E9, Il Risuolatore, il Bshop di Torino, lo Stoner che ci ha ospitato per la premiazione ed il post e tutti i Sukkisti che hanno contribuito a far si che tutto ciò sia stato reso possibile.

Oltre 150 iscritti, 57 blocchi (scarica la mappa): questi i numeri della terza edizione dell’SBC a Torino.

Il 22 giugno 2007 l’appuntamento era sotto il cavalcaferrovia di Corso Francia, alle 20.

La finale è stata vinta da Daniele Morei, che ripeterà il successo l’anno seguente.

 

Iscritti

nick nick nick nick
1 Sfumato 2 zaza 3 gegio 4 Rrushi
5 glowacz 6 Warrel 7 Peter 8 King
9 frankyerpiu 10 skakko 11 Fra 12 Playa
13 rumore 14 Reglet 15 P.d.D. 16 LuCi
17 chrieA 18 Mattone 19 playa 20 Penna
21 adoz 22 Teto 23 ZiMa 24 benbenbello
25 Gneeente 26 Geh'ma 27 Pinholo 28 Chauss
29 zio flin's 30 lurens 31 steu_canel 32 FeFe
33 G&B 34 Yagami 35 lost 36 lamentu
37 centimetro 38 Lucapolu 39 Jambo 40 Bocia
41 gus 42 Avvo 43 Drago 44 nany morey
45 giuliana 46 cavalluca 47 panda 48 bulderozzo
49 Gilu 50 meki 51 Metal Grinch 52 Turbato Thomas
53 Mik 54 dani 55 fly 56 Johnny
57 Shackelm 58 FaBiO 59 Channa 60 Purnass
61 pane 62 anto 63 gioba oba 64 yena
65 laura 66 Ale 67 Cocco 68 Friullibar
69 Pablito 70 Ste 71 fulviobox 72 tatu
73 life 74 sgrat 75 gigi 76 scarlet
77 Giac 78 rrushi 79 velio 80 Flaz77
81 Fabius 82 ragamorto 83 invasato 84 Ste
85 axel 86 annina 87 abbasso la loulotte 88 Tot?
89 YO 90 Fil 91 Ale 92 Tarcisio
93 ditomoscio 94 Dave 95 Cinghiala 96 vic76
97 pttk 98 RP 99 teo 100 mastro lindo
101 lorelaroccia 102 MeLLo 103 rio 104 marco_k2
105 flavio 106 sara 107 joker 108 pollicino
109 lorik 110 L'oss 111 bori 112 Scimmius
113 faco 114 ste 115 molinha 116 golfinho
117 bode 118 papatrio 119 strumentodelsignore 120 silviaclimb
121 mkk 122 riki 123 robertina 124 robi
125 Pol 126 Marcuz! 127 Stitch 128 guapo
129 Luca 130 lo zio 131 ca79 132 ivnc1980
133 Zingaraccio 134 Elio 135 Mago 136 L3L3
137 lucia 138 6-roby-9 139 Pablo 140 albi
141 andre 142 davide 143 Scanner 144 ciliegia
145 andre 146 Luke 147 drewz 148 Luna
149 Bisisa 150 pasi 151 rasputin 152 andreea

 

Commenti

ma posso mancare?
MIIIIINCHIAAAAA prima tappa dell’SBC 2007!!! Spettacolo, io inizio ad iscrivermi, poi spero di trovare la compagnia per venire giu’!!!
arrampica, arrampica che ti passa!
W il sommo!!! by l’arrampicatore sociale
x max….attendo le tue cibarie…mmmmmmmh cibarieee!!!
Up the irons
URBANO un cognome che dice tutto
vengo da roma x spaccarvi il culo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii finalmente il secondo street boulder contest……………sarà a spaccare……
in via ormea o corso massimo!!!!
con il corpo sò creare un muro invisibile ma quando occore sò anche venire a capo in uno vero
vincerò se ci sarò
Siete dei grandi!!! Non vedo l’ora! Bella!

Ciao! come va coi tendini? Ah poi volevo chiedervi ma i blocchi della gara li si pulisce prima o si lasciano allegramente zozzi di nerosmog? perchè se serve una mano potrei fare l’allegra lavanderina per un paio di blocchi…

..chi????…L’uomo ragno???…ah, sì, l’ho visto… è ancora appeso laggiù in fondo..dice che ha dei problemi di aderenza.. bella raga, all’attacco…!!!! ci si vede a milano!!!

un pò di manicomio,non ha mai fatto male a nessuno
alea iacta est, e mò sò cazzi…… ciao a tutti.
speriamo che me la chiavo
Minghia non vedo l’ora,
dopo l’anniversario chi ne perde più una… Grandissimi! Ci si vede in qualche parete, boulder o a passaggio 😉

maglietta taglia S o M? …questo è il dilemma!!! Facciamo S ke la maglietta attillata, da buon bulderista un po’ sborone (sopratutto se perticolarmente pippa come me), è più tamarra!

WAGLIO’ ….E CHE VE LO DICO A FARE…!!! 😉
sbc … pericoli pubblici in movimento!!
ragazzi…se partecipo..vi faccio il culo!!!!!!
grandi ragazzi..qsta si che è una bella cosa
è bellisimo vedere bari alla ribalta per questo evento.alè… magica stella del sud!
Avete pensato a chi in palestra chiude al massimo i gialli???
vi farò scompisciare dalle risate!!

durante il corso della mia vita feci la scoperta dello street boulder..da quel momento la lotta contro le forze dell’ ordine diventò lo scopo della mia esistenza….firmato el bando.

daje co sti blocchi
vendono macchine da 150 cavalli;ma e’sempre un asino a guidarle
Alè alè
moto…incidente…clavicola lussata…..mannnnaaaggiiiiaaaaaa!!spero di essere come nuovo per l sbc….non vedo lora!!
bella!!!!
daje non vedo l ora!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
rock on..
Ragazzi nn smettetela mai di andare così grossi…….forse ci apriamo una palestra di climb da paura nelle nostre zone…vi terremo informati, salutooooooo
Bene, bravi. Spargo la voce, vedrete quanta gente che porto… Up the irons!!
sto già smagnesando…
nn vedo l’ora d iniziare a provare i blocchi uno dopo l’altro fino all’eusarimento di ogni energia
STREET BOULDER POWAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Tiriamoci su tutta torino!!!!!
vendo macchine da 200 cavalli ma c’e sempre un asino a guidarle
Che la forza sia con te… ma soprattutto con me!
mi hanno detto sarà divertente…nn vedo l’ora di provare!!
E’ il mio primo StreetBouldercontest e non vedo l’ora…
grandioso un evento per fare quello che non potresti fare normalmente!!!!!!!!!!!!!!!
Naaahhh stasera a quest’ora mica ce la faccio a mettere pure il commento^^
CUS-ALEEE nèèè
oooohhhhhhhhhhhhhh
Bella fanti…
Non vedo l’ora! Per qunato riguarda l’ospitalità per fortuna che c’è Clemente che mi accoglie! Verrò su anche un giorno prima per fare un pò di degenero e vedere la grande Torino “Capitale”(…perchè Roma è città…no?! =D)…non ci sono mai stato!
Bella
Diedro non lo vedo mai. Ma c’è un modo all’anno sicuro per vederlo e allora posso non iscrivermi all’SBC-TO?
Complimenti per l’iniziativa…fighissima!
Chissà se la polizia la pensa anche così…eheh
Ciau!
bellissima manifestazione
gurdate il sito www.verticalifeteam.it
cerea
Bella gente! il mattino dopo alle 10 il dentista mi deve tirare via i punti e il pomeriggio ho la visita per vedere se mi è tornato a posto il naso…ma la sera prima sarò li a spaccare la mia pelle…solo dop oaver spaccato il cemento!
come sempre: sopra la banca la capra campa.
CUS Alé
ciao max non sono sicuro di esserci, quindi non contarmi come medico disponibile! yena
…’na merda!!
CUS alè !!!
Partecipo…chissà cosa ne esce…
Ottimamente, arriva lo street boulder, sta volta anche a piedi al locale, niente volante o manubrio da tenere con le mani a pezzi… Yessaaaa
alee…il 23 giugno festa al musinè per info gigi_benni@yahoo.it
festa di geologi…
sempre in GAMBA !
Riprendiamoci la città
speriamo di guarire!!!
arriva la gangsta!!!!!!!!!!!!
1)Che la ghisa sia con tutti noi!!!!
2)Fin quando la presa tiene tira come un caimano!!!!
Wowowowowwwwwwwwww!!!!!!!!!!!!!
Da piccolo scalavo sui muri in pietra delle case, ho iniziato ad arrampicare così; per me è un po’ un ritorno alle origini.
a torino mi divertirò come un bambino
sono una sega ma devo esserci!!! sta storia può rischiare di diventare la missione della mia vita!!! x i pazzi ho la calamita ma non speravo in tanta grazia.
Love my Diedro 😉
Vai duroooo!!!! (QUALCUNO DA PAVIA???)
diedro sei scarso
booo
ARRIVIAMO E ROMPIAMO IL CULO A TUTTI!!!!

io non gareggerò poichè ho appena iniziato a arrampicare e, soprattutto, lavoro lavoro fino alle 11 e mezza, mezzanotte però…vorrei raggiungervi e vedere
fatemi sapere dov’è e come contattarvi se possibile
ciao

ciao

 

Lascia un commento